Come scrivere un comunicato stampa

di InsiemeGroane
come scrivere comunicato stampa

Cos’è un comunicato stampa?

Come qualsiasi cosa che si voglia imparare a fare, prima di cimentarsi in qualcosa più grande di se stessi, è necessario conoscere bene le caratteristiche.

Allo stesso modo, pur dimostrando di essere ottimi scrittori, prima di imbattersi nella scrittura di un comunicato stampa è necessario sapere dettagliatamente cosa sia per poi passare a scoprire le modalità di scrittura.

Un comunicato stampa è un testo che viene prodotto dall’ufficio stampa di un’associazione, di un’azienda, di una ditta, di una società di comunicazione o da un’istituzione che serve a trasmettere alle varie agenzie di stampa o di pubblicità un contenuto preciso. Il comunicato stampa, in soldoni, è la comunicazione assolutamente ufficiale che il diretto interessato decide di fare riguardo l’avvenimento accaduto o qualsiasi contenuto voglia trasmettere e diffondere nella maniera esatta in cui viene redatto. Per questo motivo, è davvero necessario che il comunicato stampa venga scritto in maniera appropriata, utilizzando un linguaggio fluente e allo stesso tempo corretto e che trasmetta notizie reali e mai fallaci.

Come si scrive un comunicato stampa?

Per scrivere un comunicato stampa, è necessario seguire anche delle regole stilistiche in base alle sezioni del comunicato stesso.
Innanzitutto il titolo, che è la parte fondamentale di qualsiasi testo, deve spiegare precisamente cosa il comunicato vuole trattare.
Il sottotitolo, successivamente, deve essere una spiegazione del titolo a cui affidare alcune informazioni. La sua lunghezza, solitamente, è di circa una frase, al massimo due.

La parte più importante del comunicato stampa, è quella centrale del testo. Innanzitutto è necessario che venga redatta con una ottima conoscenza della lingua. Poi è previsto che risponda alla regola delle cinque W, ovvero quella che prevede di rispondere alle domande: chi, cosa, quando, dove e perché, che in inglese hanno tutte la stessa iniziale, ovvero la W.
Questa regola consente di comporre un testo perfetto, eventualmente diviso in paragrafi.

Le parti ritenute davvero molto importanti possono essere sottolineate con il grassetto ed è importante ricordare che le parti citate vengano racchiuse tra le virgolette, precisandone l’autore tra parentesi.

Di grande interesse, inoltre, è la parte relativa alle conclusioni in cui è necessario concludere il testo con frasi concise e d’effetto, ma soprattutto inserire i dati della persona che ha redatto l’articolo, affinché il lettore possa mettersi in contatto con l’autore per porre eventuali domande e chiedere ulteriori chiarimenti riguardo il contenuto del comunicato stampa.