InsiemeGroane

l'informazione per tutti i gusti

Porta basculante del garage bloccata: cosa fare per ripararla?

riparazione porta basculante garage

L’uso delle porte basculanti è molto comune nei garage delle abitazioni private e non solo. Il loro impiego garantisce la sicurezza di tutto ciò che è custodito all’interno del locale, dall’automobile alla motocicletta, fino ai mobili e agli oggetti personali di qualsiasi genere e valore.

Una porta basculante improvvisamente bloccata può, quindi, produrre un disagio non indifferente, e rappresentare un problema grave per una serie di motivi.

Il primo è che, nel caso in cui rimanesse aperta a metà, fino al momento della riparazione non tutelerà la sicurezza dei beni conservati nel garage.
La seconda ragione consiste nella possibilità che, con l’automobile chiusa al suo interno, si rischierà di non essere in grado di rispettare un impegno come accompagnare i figli a scuola, arrivare in tempo a un appuntamento o recarsi semplicemente al lavoro.
Infine, nel caso in cui, al termine di una giornata impegnativa, la porta non dovesse più aprirsi, non potrete parcheggiare la vettura al sicuro per la notte successiva.

Il funzionamento delle porte basculanti è permesso da un meccanismo composto da molle e contrappesi, che fanno ruotare la porta intorno a un perno fisso. A seconda del tipo di porta, cambia il ventaglio di cause che possono portare al suo blocco.

Interventi possibili su porta basculante manuale

Nel caso di porte manuali, che utilizzano meccanismi idraulici, fra le origini del malfunzionamento sono comprese la rottura del cavo e della carrucola, lo scarso livello di lubrificazione delle parti in movimento o dell’eventuale guarnizione, il caricamento insufficiente delle molle e la mancanza di un adeguato serraggio delle viti.

Più probabilmente, però, l’imputata numero uno è la serratura.
Meglio, quindi, concentrarsi innanzitutto su quella.
Come prima operazione, provate a smuovere la porta con forza per sbloccare la serratura. Se il tentativo dovesse fallire, munitevi di di un cacciavite a croce, uno a taglio e di una brugola, e disassemblate l’intero corpo della serratura. Procedete in questo modo: smontate prima la maniglia o il pomello, poi rimuovete la placca della maniglia svitando le viti frontali. Verificate che non ci siano rotture o sporcizia, pulite se necessario, lubrificate e rimontate con cura il tutto.

Se non otterrete l risultato sperato e non volete correre il rischio di peggiorare la situazione, oppure la porta è blindata e la serratura è composta da troppe componenti, non esitate a telefonare a un fabbro di fiducia.

Interventi possibili su porta basculante automatica

Se la porta è dotata di motore elettrico, è necessario svolgere una serie di semplici operazioni preliminari. Accertatevi del corretto funzionamento del telecomando, smontando e rimontando le pile, oppure sostituendole con delle nuove.
Una seconda possibilità è che vi sia una interruzione di corrente elettrica nell’impianto, oppure un cortocircuito.

Se tutto sembra funzionare come sempre, potrebbe esserci qualche interferenza o disturbo che impedisce all’antenna della centralina di ricevere il segnale di apertura e chiusura dal telecomando. Provate quindi a rimuovere l’antenna e reinstallarla.

Spesso le interferenze possono essere di tipo elettromagnetico, per via di frequenze troppo affollate in quanto utilizzate da altri apparecchi. In questa circostanza l’unica via è ricorrere a un tecnico specializzato, che con una spesa contenuta risolverà il problema.

Per interventi rapidi, chiama un esperto

Come abbiamo visto, riparare una porta basculante potrebbe rivelarsi un’operazione piuttosto semplice, da eseguire in completa autonomia, in poco tempo e con attrezzi di facile reperibilità.
Tuttavia, la sistemazione della porta basculante potrebbe richiedere l’intervento di una ditta specializzata, che mette a disposizione un fabbro esperto pronto a intervenire in meno di un ora e disponibile 24 ore su 24, sette giorni su sette. Chiamandolo, ridurrai al minimo i tuoi disagi e risolverai il problema nel minor tempo possibile.